Ombrocinema!

La scorsa settimana ad Art Verona ho acquistato per mia figlia questo libro fantastico dal titolo New York in pigiamarama di Michael Leblond e Frederique Bertrand della Ippocampo edizioni.

New York in pigiamarama

Si basa su di una tecnica di animazione antica quanto affascinante, quella dell’ombrocinema, dove, muovendo un foglio di acetato a righe sopra ad un’immagine statica, si ottiene l’impressione del movimento.

Un vero e proprio libro di arte cinetica insomma! Sembra essere stato concepito da Alberto Biasi  e dal Gruppo N!

Speriamo che l’Ippocampo pubblichi in italiano anche gli altri albi degli stessi autori (Lunapark en pyjamarama, Moi en pyjamarama e Mes robots en pyjamarama).

New York in pigiamarama

IMG_6918

E a proposito di ombrocinema il bellissimo videoclip di Submarine Test January 1967, di John Mayer, realizzato da Virgilio Villoresi proprio con questa tecnica:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...